CIVITAVECCHIA HA OSPITATO IL CONVEGNO “DIAMO UN CALCIO ALLE DIPENDENZE”
L’incontro è stato organizzato dall’ASD Centro Zona CSI e dalla Comunità Mondo Nuovo Onlus

DIAMO UN CALCIO ALLE DIPENDENZECIVITAVECCHIA – Si è tenuto mercoledì 25 marzo all’Auditorium dell’Istituto d’Istruzione Superiore Viale Adige il convegno “Diamo un calcio alle dipendenze”. L’incontro è stato organizzato dall’ASD Centro Zona CSI Civitavecchia e dalla Comunità Mondo Nuovo Onlus, dalla ASL RM F, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, dal CONI C.R. Lazio, dal Centro Sportivo Italiano CR Lazio e con la collaborazione dell’I.I.S. VIALE ADIGE, del IL PONTE – Centro di Solidarietà Onlus, della Comunità Emmanuel Rieti centro disintossicazione e del CEIS Centro Italiano di Solidarietà di Don Mario Picchi. Lo riporta il sito ufficiale dell’Asd Centro Zona Csi Civitavecchia (www.civitavecchiasport.it).

 

IL CONVEGNO “Diamo un calcio alle dipendenze” si è proposto di diffondere tra i giovani i veri valori dello sport, inteso come veicolo di solidarietà, integrazione, salute, etica, divertimento, emozione e come strumento nella prevenzione e nella riabilitazione delle dipendenze se applicato in maniera sistematica e opportuna. Nel concetto di ‘valori’ viene esteso fino a comprendere i corretti stili di vita e dell’attività fisica. Il racconto dei protagonisti e i filmati dell’epoca di sport, di scelte di vita, emozioni e valori che emergono da queste esperienze concrete, ha offerto l’opportunità agli studenti di avvicinarsi al mondo sportivo quale ancora di salvezza e benessere.