IMG_8803-2È stato davvero un incontro pieno ed entusiasmante quello svoltosi Lunedì 19 Ottobre presso la Sala Consiliare del Comune di Tarquinia tra la Comunità Mondo Nuovo Onlus e gli oltre 300 studenti dell’ISS V. Cardarelli.

L’evento, fortemente voluto dai giovani rappresentanti della scuola in occasione del consiglio d’istituto, è stato un momento di prevenzione e confronto che ha visto presenti, oltre agli alunni di varie classi anche i loro Professori e soprattutto la Preside, la dott.ssa Laura Piroli, premiata dai rappresentanti uscenti con una targa di merito per il proprio lavoro verso l’istituto.

Durante la mattinata il Coordinatore della Comunità Mondo Nuovo, Mario Andrea Diottasi ha parlato spiegando la situazione in Italia e non solo del mercato delle dipendenze, partendo dai cenni storico/politici fino ad oggi per far capire ai presenti la pericolosità di queste. Insieme al padre poi, Alessandro Diottasi, Fondatore della Comunità ha accompagnato i presenti verso due forti e toccanti testimonianze di un ragazzo uscito dalla Comunità ed un genitore, l’altra faccia della medaglia nel problema della tossicodipendenza vissuta all’interno di una famiglia.

Messaggi forti, racconto di un’esperienza che spesso molti non conoscono e che nessuno a volte vuole ascoltare ma, sicuramente, per molti punti di vista una realtà che oggi più che mai sta portando molte vittime e troppo spesso giovani tra i 13 e 18 anni.

Mondo Nuovo non è nuova a questo genere di incontri, anzi, solo nello scorso anno ha visto più di 3500 studenti sul territorio nazionale con una buona risposta da parte non solo dei giovani ma soprattutto dei genitori, sempre più angosciati dal problema e capaci di capire che spesso bisogna essere più presenti e vicini ai propri figli per non lasciarli soli e far sì che non vengano risucchiati da quello che oggi, oramai, è parte del sistema.

Un ringraziamento speciale va a Mattia Trippanera, Ilaria Lucidi e Luca Bondi per aver inserito, con il cuore, questo progetto all’interno della programmazione scolastica già da diverso tempo e che, nel mese di novembre, vedrà la Comunità ancora impegnata in azioni preventive durante le ore scolastiche.

Gianluca Marini – Ufficio Comunicazioni Sociali Comunità Mondo Nuovo Onlus